Per poter visualizzare tutti i contenuti è necessario avere la versione attuale di Adobe Flash Player.

Homepage Professione Le origini  Albo d'oro Le testimonianze Documentario storia Vigili Sanitari Micologo Auditor Coordinatore TdP Dirigente unico TdP Corso di Laurea Tdp Sicurezza alimentare Controllo Ufficiale Polizia Giudiziaria ISPEZIONI ASL - FORZE DI POLIZIA Autorità Competente Sistema Qualità Frodi alimentari Frodi sanitarie convegno UNPISI Video convegno Frodi sanitarie 2015 Spot convegno Frodi sanitarie 2015 Frodi sanitarie 2015 UNPISI Convegno Etichettatura Alimenti 2016 Convegno Etichettatura Nutrizionale 2016 allerte alimentari Convegno UNPISI Parma  I miei libri Articoli  Un secolo di vigilanza sugli alimenti (II Edizione) Chi sono Contatti I miei video Canale Youtube ispettoreigiene Guestbook 

ISPEZIONI ASL - FORZE DI POLIZIA

Nota del Ministero della Salute inerente alle ispezioni congiunte fra ASL Servizi SIAN/SVET e altre organismi (Corpo Forestale, Polizia di Stato ecc.) nel campo della Sicurezza Alimentare relativa alla programmazione e al coordinamento.

Il Reg CE 882/2004 relativo al controllo ufficiale prevede che le autorità competenti deve assicurare che, qualora la competenza ad eseguire controlli ufficiali sia stata delegata dal livello centrale al livello regionale o locale, vi sia un coordinamento efficace ed efficiente tra il livello centrale e il livello regionale o locale.A livello centrale l’organo ispettivo deputato al controllo ufficiale sono i Carabinieri del NAS (NAS - Nucleo Antisofisticazione e Sanità) mentre a livello locale sono i Tecnici della Prevenzione ASL (SIAN /SVET).L’autorità competente locale tra i vari compiti deve quindi assicurare un coordinamento nel campo del controllo ufficiale con tutti gli organismi ispettivi (ad esempio come il nucleo annona della Polizia Municipale, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato, Capitaneria di Porto)Ritengo fondamentale lo scambio di informazione e la collaborazione investigativa tra i Tdp e le forze di polizia per combattere ad esempio le frodi alimentari.

DECRETO-LEGGE 9 febbraio 2012, n. 5 Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo Vedi art. 14, commi 1 e 4 dove si parla di coordinamento e programmazione dei controlli a livello statali, regionali e locali.

ISPEZIONI CONGIUNTE ASL E FORZE DI POLIZIA



TECNICI DELLA PREVENZIONE nel settore della sicurezza alimentare